• +39 0963.374061
  • Via Libertà, 108 - Tropea (VV) Calabria

Dove fare mare a Pizzo Calabro: le 8 spiagge piu’ belle 🏖☀🌊

Categoria: Costa degli Dei, Estate Calabria, Mare Calabria
Visto: 385 volte
Autore: CalabriaGo
Il: 28 Luglio 2022
Torna al: Blog
Vota il post:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
Condividi

Molto frequentate in estate persino da turisti italiani, anche se è un piccolo borgo, Pizzo Calabro vanta ben 9 Km di costa dove fare bagni da sogno nei limpidi fondali del nostro mare calabro, premiato anche quest’anno Bandiere Blu 2022!  

Per raggiungere le spiagge di Pizzo è necessario uscire dall’autostrada e imboccare la SS 18.

Pizzo calabro mare: 9 Km di riviera e scogliera [in ordine geografico, come sulla cartina] 

Per ammirare la bellezza del limpido mare di Pizzo Calabro le lunghissime spiagge a tratti sabbiose e rocciose (scogli naturali a riva) sono impreziosite da incantevoli insenature naturali, grotte e calette 

Già a riva banchi di pesciolini argentei vi danno il benvenuto nel nostro mare.

Questa è la classifica delle 8 spiagge piu’ belle di Pizzo Calabro consigliate da CalabriaGO da visitare assolutamente: libere (con docce) e a pagamento attrezzate con lidi (bar/ristoranti) con ampi parcheggi vicini e persino aree pic-nic (pineta Colamaio), per rispondere alle esigenze di ogni turista

Le 8 spiagge piu’ belle di Pizzo Calabro:

la guida completa di CalabriaGO

 COLAMAIO: é la piu’ lunga ed enorme spiaggia di Pizzo adatta ai vostri bambini, soprattutto per divertirsi insieme a loro facendo snorkeling

GESTIONE: è una tranquilla spiaggia libera

SUPERFICIE: finissima sabbia bianca

COME SI RAGGIUNGE: si trova a 1 Km dallo svincolo di Pizzo Calabro dell’A3 Salerno-Reggio Calabria percorrendo la SS 18 in direzione Nord (svoltare verso il mare prima della stazione Q8)

PARCHEGGIO: ampio parcheggio vicino (anche per i camper) 

SERVIZI: annesso lido attrezzato con bar/ristorante

spiaggia-colamaio-pizzo-calabro

Spiaggia Colamaio e pineta Colamaio (Colamaio 2)

MARINELLA: confinante con la riviera Prangi oltre ad essere una frazione di Pizzo è la prima spiaggia uscendo dallo svincolo Pizzo-Calabro dell’A3 Salerno-Reggio Calabria in direzione sud – consigliata per abili nuotatori perché qui il mare è profondo poco frequentata in estate

COME SI RAGGIUNGE: si accede percorrendo le strade perpendicolari alla SP6 che si diramano tanto vicino al distributore Esso quanto presso l’Istituto Nautico di Pizzo 

GESTIONE: alterna spiagge libere/a pagamento

SUPERFICIE: è una spiaggia di fine sabbia bianca molto lunga e larga meglio conosciuta dai locali come A Tunnara, la spiaggia della Tonnara di Pizzo perché un tempo frequentata dai pescatori di tonno 

PARCHEGGI: parcheggi spaziosi

SERVIZI: lidi attrezzati con bar (ombrelloni-sdraio-lettini/grande piscina all’aperto) 

RIVIERA PRANGI: è un complesso di spiaggette (L’Anghjuni, ‘A Fungia, Malfarà, Grangia) contraddistinte da moli artificiali (come La Stazione) dai quali è possibile tuffarsi 

GESTIONE: piccola spiaggia libera diventata famosa perché sorge ai piedi dell’omonima Chiesa di Piedigrotta, qui meglio nota come Grotta Azzurra perché scavata all’interno della roccia (oggi chiusa per la costruzione di una diga sul Rione del Carmine)

COME SI RAGGIUNGE: provenendo da Nord lungo la SS 522, è il tratto di Tirreno calabro che segue la spiaggia Savelli (ultimo tratto della spiaggia Marinella) in direzione sud, inoltre in vari punti il mare è raggiungibile dalla SP6

PARCHEGGIO: sconsigliata la discesa a piedi (ripida scalinata), è possibile parcheggiare l’auto nei pressi dell’inizio della scalinata 

SERVIZI: sulla strada litoranea potete ristorarvi presso bar/ristoranti/negozi 

spiaggia-prangi-savelli-piedigrotta-pizzo-calabro

Spiaggia di Prangi, Savelli e Piedigrotta

SCOGLIERA PRANGI: dopo la spiaggia di Piedigrotta, la seconda parte che si estende verso Nord è l’incontaminata scogliera Prangi (spiaggia rocciosa) conosciuta per la sua ricchissima fauna marina (polpi, granchi, ricci, patelle) 

COME SI RAGGIUNGE: é consigliabile raggiungerla via mare (snorkeling, immersioni subacquee/pesca subacquea, grigliate di pesce in barca) o a piedi lungo i sentieri che si diramano dalla SP6

SUPERFICIE: è una spiaggia di scogli con un piccolo lembo di sabbia all’inizio meglio conosciuto con il nome di Centofontane perché anticamente la rocca di tufo terminava con sorgenti d’acqua potabile

CURIOSITA’: da fotografare la vicina grotta dei Buoi che oggi si può solo intravedere perché in parte crollata, dove i “buoi” in passato erano le foche monache, oggi ormai estinte: si chiama così anche perché il suono del mare in tempesta ricorda il muggito di un bue (è raggiungibile solo via mare o a nuoto per gli audaci)  

mare-spiaggia-centofontane

Mare spiaggia Centofontane

A SEGGIOLA: la spiaggia della seggiola a Pizzo è il piccolo fiordo che “buca” la rupe tufacea sulla quale si abbarbica il Castello Murat

CURIOSITA’: tradizionalmente usata in inverno dai pescatori locali per ormeggiare le barche, si chiama così perchè pare che Cicerone mandato qui in esilio ogni mattina sedendosi sugli scogli per meditare ravvisò la somiglianza della spiaggia in una sedia   

COME SI RAGGIUNGE: sia a piedi dal centro storico di Pizzo che in auto dalla vicina Marina di Pizzo parcheggiando presso Pizzapundi, il molo di Pizzo meglio noto come Passerella di Pizzo

spiaggia-seggiola-pizzo-calabro

Spiaggia A’ Seggiola

LA MARINA, definita come la spiaggia di Pizzo è la piu’ famosa perché è la colorata spiaggia del porticciolo di Pizzo che abbraccia il Golfo di Sant’Eufemia: la bellezza di questa caletta si può ammirare da U Spunduni, il belvedere di piazza della Repubblica – molto amata dai turisti per i numerosi localini frequentatissimi in estate (disco-pub) presenti nella piazzetta ai lati del lungomare di Pizzo Calabro Cristoforo Colombo (è il cuore della movida pizzitana) – termina con Pizzapundi, dalla quale locali e turisti attendono il magico tramonto sullo Stromboli per suggestive foto ricordo 

COME SI RAGGIUNGE: facile da raggiungere sia in auto sempre percorrendo l’SS 522 che a piedi perché si trova giusto sotto il lungomare di Pizzo Marina, a pochi minuti dal centro storico 

SUPERFICIE: è una piccola spiaggia libera di sabbia bianca (con docce) raggiungibile in auto prendendo l’SS 522 o a piedi scendendo una scalinata, perché dista pochi minuti dal centro storico 

PARCHEGGI: numerosi parcheggi liberi/a pagamento

SERVIZI: spiaggia libera con docce, ricca di lidi e stabilimenti

u-spunduni-pizzapundi-marina-di-pizzo

U Spunduni, Pizzapundi, Marina di Pizzo

LA STAZIONE: si chiama così perché è vicinissima alla stazione di Pizzo, quindi ideale per una veloce sosta bagno prima di partire 

GESTIONE: spiaggia libera per famiglieil mare poco profondo, la presenza di “punti di secca” e i moli artificiali che attenuano le onde del mare la rendono indicata per famiglie con bambini 

COME SI RAGGIUNGE: procedendo in direzione sud, è raggiungibile da Via De Gasperi (Marina di Pizzo)

PARCHEGGIO: qui potete trovare molti parcheggi liberi 

spiaggia-stazione-pizzo-calabro

Spiaggia La Stazione

PONT’I FERRU: ultima spiaggia di Pizzo, si trova subito dopo la spiaggia La Stazione 

COME SI RAGGIUNGE: si accede a piedi lungo sentieri sterrati che si diramano dall’SS 522 o in auto parcheggiando lungo l’SS 522 o provenendo anche dal versante sud del litorale (U Corvu), anche se arrivarci dal mare è un’esperienza indimenticabile…

SUPERFICIE: per la prevalenza di scogli (pochi piccoli lembi di sabbia) è una spiaggia poco frequentata, indicata per le immersioni subacquee (polpi, ricci, patelle, pesci di scoglio) 

CURIOSITA‘: si chiama così perché un tempo nel tratto a Nord c’era un ponte 


Condividi

Ti potrebbe interessare...

Visto: 385 volte
Autore: CalabriaGo
Il: 28 Luglio 2022
Torna al: Blog
© 2020 CalabriaGo. Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 03355310792 ® Marchio Registrato - Design WeBlasa.com
Cookie policy - Privacy policy - Condizioni Generali - Contatti
WhatsApp CalabriaGo