Le Spiagge più belle della Calabria – Parte 3/3

Condividi

Benvenuti nell’ultimo articolo della rubrica dedicata ad alcune delle spiagge più belle e particolari della Calabria. Negli articoli precedenti abbiamo consigliato 10 spiagge che se siete in vacanza in Calabria dovete assolutamente visitare e conoscere. Sicuramente per descrivere tutti i km di costa calabrese non basterebbe un libro. Questi 3 articoli vogliono avere lo scopo di farvi conoscere alcune meraviglie di Calabria, coste e spiagge incantevoli, dove la bellezza naturale si fonde con il paesaggio creato dalla cultura calabrese. Forse la Calabria, è la regione più selvaggia d’Italia, una regione che conta 3 Parchi nazionali (Parco Nazionale della Sila, Parco Nazionale del Pollino e Parco Nazionale dell’Aspromonte), un Parco regionale (Parco Regionale delle Serre), dove ci sono borghi incantevoli, monti, laghi e cascate che si tuffano nei 2 mari che bagnano la Calabria, il Mar Tirreno e il Mar Ionio. In questi mari troviamo le spiagge che dipingono la Calabria, facendola naturalmente completa, ricca di biodiversità e di panorami mozzafiato. In questo ultimo articolo andremo a consigliare altre 5 spiagge della costa Calabrese.

– Spiaggia di Roseto Capo Spulico

Roseto Capo Spulico si trova in provincia di Cosenza, nell’alto Ionio cosentino, precisamente nel tratto di costa, denominato Costa degli Achei. Il nome della città, Roseto Capo Spulico, deriva dalla combinazione di “roseto”, che significa “giardino di rose” e “Capo Spulico”, che si riferisce al promontorio su cui sorge il castello. La città è nota per i suoi paesaggi pittoreschi, siti storici e belle spiagge.  La spiaggia di Roseto Capo Spulico è formata da ciottoli, scogli dalla forma particolare e mare cristallino, ma una delle particolarità della spiaggia di Roseto Capo Spulico è che è sovrastata da uno dei simboli iconici della città, il Castello di Roseto Capo Spulico. Il Castello Federiciano o Castrum Petrae Roseti è uno degli elementi che caratterizzano la Calabria nel mondo, grazie alla perfetta fusione tra bellezza, storia e mistero. Dunque, consigliamo Roseto Capo Spulico, a tutti coloro che vogliono trascorre una vacanza tra relax e bellezza paesaggistica e di visitare anche le spiagge di borghi limitrofi, come: Trebisacce, Marina di Amendolara, Villapiana, Sibari e Rocca Imperiale.

– Praia a Mare – Isola di Dino

Siamo in uno dei tratti di costa più belli della Riviera dei Cedri, sull’Isola di Dino. Circa un anno fa abbiamo già fatto un articolo per descrivere la bellezza e la storia di questa meravigliosa Isola, la più grande della Calabria. L’Isola di Dino è una piccola isola situata al largo della costa di Praia a Mare, una località balneare nella provincia di Cosenza. Praia a Mare è una località turistica molto popolare, grazie alle sue belle spiagge, alle acque cristalline del Mar Tirreno e ai panorami spettacolari. L’Isola di Dino è una delle principali attrazioni di Praia a Mare e può essere raggiunta tramite escursioni in barca dalla spiaggia. Questa isola è famosa per la sua straordinaria bellezza naturale, con scogliere, grotte marine e diverse formazioni rocciose interessanti. La grotta più famosa è la Grotta Azzurra, che prende il nome dal colore azzurro intenso delle sue acque. Altre grotte dell’Isola di Dino che si possono visitare sono: la Grotta del Monaco, la Grotta delle Sardine, la Grotta del Frantone, la Grotta del Leone e la Grotta Gargiulo. Un’altra isola calabrese non lontano dalla spiaggia di Praia a Mare è l’isola di Cirella.

– Spiaggia di Michelino – Parghelia
Incantevole. Non ci sono altre parole per descrivere la Spiaggia di Michelino a Parghelia, nella vicinissima Tropea. La Costa degli Dei regala ancora gioielli naturali, tanto da attirare l’attenzione anche del New York Times, che l’ha inserita fra i cento luoghi più belli da visitare in Italia. Questa spiaggia è famosa per la sua forma semicircolare, con una lunga striscia di sabbia fine e bianca affiancata da scogliere ricoperte di vegetazione mediterranea. L’accesso alla Spiaggia di Michelino può essere un po’ ripido e faticoso e richiede una breve camminata attraverso un sentiero naturale, ma la bellezza del luogo ripagherà sicuramente gli sforzi. La spiaggia è priva di stabilimenti balneari!

– Spiaggia di Cetraro – Cetraro Marina
Cetraro è un comune situato sulla costa tirrenica della Calabria, nella provincia di Cosenza, anche questa facente parte della Riviera dei Cedri. Sei si vuole passare una vacanza in relax, lontano dal turismo di massa. Cetraro e i paesi limitrofi sono il luogo ideale. La costa di Cetraro è caratterizza da spiaggia e ciottoli, ma soprattutto un mare limpido e turchese, sovrastato da costoni di roccia decorati dal verde. Una delle caratteristiche della spiaggia di Cetraro è la Grotta delle 3 Colonne. Questo costone roccioso incastona piccole spiagge accarezzate da diversi scogli e faraglioni. La Grotta delle Tre Colonne deve il suo nome alle tre grandi colonne di roccia che si trovano all’ingresso della grotta e che sembrano sostenere la sua volta. Questa formazione rocciosa crea un’atmosfera unica e spettacolare, e l’interno della grotta è caratterizzato da giochi di luce e ombra che rendono l’esperienza di visitarla ancora più affascinante. Se siete in vacanza a Cetraro consigliamo di vedere anche le spiagge di Acquappesa con lo scoglio della Regina, la spiaggia di Cittadella del Capo e la spiaggia di Guardia Piemontese.

– Spiaggia di Roccella Jonica – Roccella Jonica

Riviera dei Gelsomini, tratto di costa dalle mille bellezze, tra natura, archeologia, paesaggio ed enogastronomia. Uno dei tratti di costa più belli della Calabria, dolce e allo stesso tempo selvaggio, dove sorgono antiche città greche, stupendi borghi e spiagge incantevoli, tra queste quella di Roccella Jonica. Pluripremiata dalla FEE (Foundation for Enviroment Education) con le sue bandiere blu conquistate da molti anni, la spiaggia di Roccella Jonica è caratterizzata da sabbia bianca e incontaminata e mare cristallino, con un paesaggio intorno da togliere il fiato. La spiaggia infatti è dominata dall’imponente Castello dei Principi Carafa. Il castello era una roccaforte difensiva contro gli attacchi dei Saraceni, ed oggi è possibile ripercorrere la sua storia attraverso una passeggiata trekking panoramica che dalla spiaggia vi condurrà all’antica città. Roccella Jonica non è famosa solo per la sua bellezza paesaggistica e naturalistica ma anche per i servizi; infatti la stagione estiva si riempie di eventi con personaggi importanti, ma anche per i servizi sostenibili che offre come aree verdi, piste ciclabili, aree pedonali e spiagge pet friendly. Se siete in vacanza a Roccella Jonica, potete visitare le spiagge ricche di bellezza naturale, storia e archeologia come: Monasterace Marina, Caulonia e Locri.

Il nostro viaggio tra le spiagge più belle della Calabria, finisce qui. In questa mini rubrica di 3 articoli, abbiamo elencato 15 spiagge tra le più suggestive della costa calabrese. Meritavano attenzione altre litorali di costa e spiagge fantastiche come: la spiaggia di Briatico e la tonnara romana di Sant’Irene, la spiaggia di Ferruzzano, la spiaggia di Africo, la spiaggia di Sellia Marina, la spiaggia di Belvedere Marittimo, quella di Joppolo e Nicotera, la spiaggia di Bagnara, Capo Bruzzano, la spiaggia di Gizzeria Lida, famosa per il Kitesurf e tante, tante altre.


Condividi
Visto da: 1.143
© 2024 CalabriaGo. Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 03355310792 ® Marchio Registrato - Design by WeBlasa
Cookie policy - Privacy policy - Condizioni Generali - Contatti
MENU