• +39 0963.374061
  • Via Libertà, 108 - Tropea (VV) Calabria

Il tartufo di Pizzo, il gelato dal cuore…tenero!

Categoria: Prodotti tipici
Visto: 388 volte
Autore: CalabriaGo
Il: 29 Aprile 2021
Torna al: Blog
Vota il post:
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
Condividi

Il gelato calabrese più celebre di sempre, dal morbido cuore cioccolatoso, apprezzato in Italia e in tutta Europa, è quel dolce che non può mancare alla vostra collezione di sapori. Anche visitare la Calabria è un’occasione da non perdere quest’Estate, per via delle sue bellezze, il mare cristallino, la natura pura, le sagre di Paese, il calore della gente e i profumi della terra. Siamo pronti ad offrirvi una mega-guida turistica aggiornata e a consigliarvi il meglio per il vostro soggiorno in Calabria e a Tropea.

Ma oggi, voliamo direttamente a Pizzo, detto anche Pizzo Calabro, una località della provincia di Vibo Valentia, un territorio ricco di bellezze naturali e reperti storici, ma rinomato soprattutto per la produzione del leggendario tartufo di “Pizzu”.

LA LEGGENDARIA STORIA DEL TARTUFO DI PIZZO

Siamo nel 1952 quando a Pizzo, un rinomato e abile pasticcere, Don Pippo de Maria, crea un nuovo gelato a forma di tartufo. Non tutti sanno che l’esperimento tra fantasia e succulenta passione si ispira proprio all’omonimo cioccolatino piemontese della Talmone.

Le caratteristiche di questo gelato sono estremamente particolari. Innanzitutto, deve essere un prodotto IGP, di produzione artigianale e creato con ingredienti di origine controllata, per potergli attribuire effettivamente il suo celebre nome.
Si tratta di un gelato dalla forma sferica, quasi irregolare, al gusto di nocciola e cioccolato. Infatti, è composto da una morbida sfera di ottimo gelato alla nocciola, che rinchiude un cuore dolcissimo di cioccolato fondente fuso, e ricoperto da una spolverata di cacao in polvere. Poesia! 

Nel prodotto troverete solo ingredienti di origine naturale, stabiliti dalla ricetta, ed è vietato, nella produzione, ogni sorta di colorante o conservante industriale.

LA PASSIONE PER IL GUSTO

In Calabria, si sa, le prelibatezze sono tante e tutte incredibilmente amate da turisti e visitatori. L’attività culinaria è uno dei punti forti per il turismo, oltre ovviamente ai tanti meravigliosi musei, da visitare tra una giornata di mare e l’altra. Il gusto per l’alta pasticceria è sempre stato un valore fondante per i calabresi, e il tartufo rappresenta il simbolo dell’ arte culinaria di Pizzo.
Passare dalla piazza di Pizzo e non degustare con estasi questo dolce in uno dei suoi bar tipici è un grave “reato”.

Secondo alcuni sondaggi, in Estate a Pizzo si arrivano a vendere fino a 2000 pezzi al giorno, in quanto oramai è un vero e proprio rito obbligatorio per chi passa le proprie vacanze in Calabria.
Facile capire il perchè:

IL TARTUFO DI PIZZO, PROPRIETA’ E CURIOSITA’

Il tartufo di Pizzo è un prodotto di estrema qualità che si è tuttavia evoluto nel corso del tempo. Se prima veniva creato manipolando il gelato e donandogli la forma che il pasticcere preferiva, oggi questo lavoro viene affidato a un porzionatore, che garantisce meno fatica e assicura un risultato perfetto e bilanciato. Per preparare questa prelibatezza, otto ore di lavoro non bastano, ci vuole tempo per pastorizzare, mantecare, abbattere la temperatura e rivestire con la deliziosa copertura di cacao.

La dieta d’Estate? Il tartufo di Pizzo contiene circa 200 kcal per porzione (100gr), ma non privatevene, ne varrà la pena!
Alla prima cucchiaiata vi renderete conto della qualità ineguagliabile degli ingredienti, un toccasana per risollevare l’umore e fornire al senso del gusto un piacere indescrivibile a parole.

LE MIGLIORI CASE VACANZE IN CALABRIA E A TROPEA?

Soggiornare in Calabria secondo i maggiori esperti di viaggi è la vacanza col miglior rapporto qualità/prezzo. Rilassante, divertente, magica, unica, consigliata a tutti, e con la possibilità di ammirare delle vere e proprie opere d’arte della Natura: Santa Maria dell’Isola a Tropea, Capo Vaticano, il Paradiso del Sub, Arco Magno, Caminia etc.

Con Calabriago, avrete la possibilità di prenotare i vostri itinerari preferiti, visitare tutta la regione e soggiornare in zone e ville esclusive a Tropea.
I nostri consigli non terminano qui, nel blog vi forniremo tutte le guide necessarie per passare al meglio le vostre vacanze a Capo Vaticano e sentirvi soddisfatti, ricordandovi che la Calabria non è solo un luogo meraviglioso, ma un’esperienza magica.

Se darete un’occhiata sul portale, potrete prenotare le vostre case vacanze in Calabria in sicurezza in un solo minuto. Il nostro consiglio stra-ripetuto è quello di scegliere degli alloggi a Tropea, per la particolarità della spiaggia e del Santuario che attira milioni di turisti ogni anno.
Ovviamente, potreste anche prenotare alloggi e ville a Pizzo, Zambrone, Parghelia, Capo Vaticano o Joppolo (tutte località calabresi esclusive).

Vi suggeriamo dulcis in fundo, di prenotare una fantastica gita alle Isole Eolie, che sono veramente a due passi dal porto di Tropea.

Consiglio sulla Stagionalità: Vi ricordiamo che per i mesi di Luglio e Agosto è ideale prenotare la vostra casa vacanza già da Marzo/Aprile per non farvi soffiare la disponibilità dai turisti regolari che vengono tutti gli anni.

Tropea il paradiso marittimo più bello d’Europa vi aspetta, e mentre assaporerete l’esperienza dei Caraibi Italiani, gustatevi un ottimo tartufo gelato sotto l’ombrellone!


Condividi

Ti potrebbe interessare...

Visto: 388 volte
Autore: CalabriaGo
Il: 29 Aprile 2021
Torna al: Blog
© 2020 CalabriaGo. Tutti i diritti sono riservati - P.IVA 03355310792 ® Marchio Registrato - Design WeBlasa.com
Cookie policy - Privacy policy - Condizioni Generali - Contatti
WhatsApp CalabriaGo